Valentina Rosanna Lo Bello: Rossetto sbavato

Spread the love

Nella giornata della poesia, vorrei rendere omaggio a Valentina Rosanna Lo Bello.
Ascoltiamo direttamente dalla sua voce la spiegazione del titolo di questa raccolta Rossetto sbavato che è stata premiata per Astrolabio Cultura nell’ottobre del 2023.


Descrivere il dolore è un cimento difficile, ma la poetessa c’è riuscita pienamente, “i denti rabbiosi”, l’incredulità, l’effetto, se è un dolore reiterato, è quello del rossetto sbavato e forse, mi permetto di azzardare, del trucco che si stinge per le troppe lacrime.
Ascoltate la mia lettura

 

ROSSETTO SBAVATO
CI SONO DOLORI
Che corrono
Che scivolano
Che saltano
Che invadono
Che si arrampicano
IL MIO
NO
È un dolore
Che entra
Sfonda
Senza bussare
Devasta
E poi
liquefatto
Va via
Silente
Dal fondo della porta
RIMANE
LA MIA BOCCA
Dal rossetto sbavato
Troppe volte
rigata
Da denti rabbiosi e increduli
ORA
LIBERA
DAL DOLORE
CHE FU

Lascia un commento