Ciò che mi ha insegnato la vita

Spread the love

Si è parlato molto di ciò che la reclusione a causa del virus ci lascerà nel bene e nel male, non voglio entrare nel merito della questione, la lascio agli psicologi e ai sociologi, io un’idea me la sono fatta, ma mi ritengo, non voglio esprimermi. Certo l’auspicio sarebbe che questo ciclone portasse consapevolezza della nostra fragilità e magari anche una sterzata sul nostro modo di vivere. Sentirete la registrazione di una poesia-racconto, falsamente attribuita a Gabriel Garcia Marquez, ci ero caduta anch’io, infatti affermo la sua paternità, in realtà è di un certo Johonny Welch, comico, ventriloquo, imitatore messicano dal nome esotico. L’ha dedicata alla sua marionetta, a me è piaciuta, credo sia successo anche a Gabo che ha voluto incontrare Welch, giudicate voi. Eccovi La marioneta. La dedico alla ripresa del domani, ognuno sceglierà il suo.