Un regalo doppio: La voce a te dovuta

Pedro Salinas, messaggero d’amore d’elezione. Madrileno, critico, professore universitario, studioso di altissimo livello è il poeta dell’anima, come l’ha ben definito, Valerio Nardoni, nostro concittadino, che lo ha tradotto in più di una occasione. Qui nel suo struggente carteggio con Katherine Whitmore, la grande assente, riconosciamo l’”afan”, parola che in spagnolo allude alla trepidazione “per non separarmi da te, per … Continua a leggere

Plutone e L’Ade

Ultimamente mi sono occupata di questo argomento, perché dovevo presentare ai ragazzi di un liceo della mia città, un racconto di Calvino intitolato L’altra Euridice, inserito nell’ultima edizione de Le Cosmicomiche. Allora ho rivisto quel che di bello era stato scritto sul mito di Orfeo e la sua catabasi e sul rapimento di Persefone da parte di Plutone, protagonista della … Continua a leggere

Carteggi: ALBERT CAMUS e MARIA CASARÈS

ALBERT A MARIA Lunedì ore 19 [19 febbraio 1951] “Amore mio adorato, è già difficile per me, normalmente, starmene in questo caffè e ascoltarti senza poterti dire il mio amore, né il bisogno che ho di te. Ma quando ti sento in attesa, un po’ fremente, che invochi proprio le parole che non posso dirti e di cui invece hai … Continua a leggere

Anna, la sposa di maggio

MIA ANIMA   Tremava per amore, le mie carezze le sentiva come brividi d’emozione  e il suo battito era intenso come il blu di quel mare  che attraversa lo stretto tra le due terre. Diffidate da chi la sensibilità non conosce, da chi non prova l’amore per le creature. Il cane sa quanto dolore faccia la sofferenza. Il cane sa … Continua a leggere