Se vuoi cambiare il mondo

Lauren Wilce è l’autrice di questa stupenda poesia, non sono riuscita a trovare nulla su di lei sul web, ma forse è meglio così, tante parole forse toglierebbero immediatezza a questo meraviglioso canto d’amore. SE VUOI CAMBIARE IL MONDO AMA UN UOMO.. Se vuoi cambiare il mondo ama un uomo, ma amalo veramente. Scegli colui la cui anima chiama la … Continua a leggere

Caramelle non ne voglio più…

Sembra scritta oggi la poesia di Mario Raul de Morais Andrade e invece lui è nato nel 1893 a San Paolo del Brasile. Musicologo, critico letterario, narratore, ci insegna quanto il tempo sia prezioso e quanto invece ne sprechiamo tutti i giorni: Per fortuna, secondo lui: “Abbiamo due vite e la seconda inizia quando ti rendi conto che ne hai … Continua a leggere

Amos non vede più

Amos non vede più. Gli occhi suoi brillano ancora, sotto il colore tenue di un celeste invecchiato, annacquato. Luce ama il suo camminare lento per la casa, il toccare sfarfallando le mani pallide, allungandole nel vuoto. Luce gli sorride e sa che a lui giunge il sentore delle sue labbra schiuse. A volte si guardano, l’una di fronte all’altro, eretti, … Continua a leggere

Elogio della lentezza

Ho fatto un furto autorizzato dal mio allievo, ora maestro: Nico di Paolo, ascoltate quanta saggezza c’è nelle sue parole, non un bilancio moralistico e retorico, ma un consiglio di benessere. Ve lo leggo. Già Sepulveda, tra gli altri, pochi anni fa ne aveva fatto il tema centrale di un suo libro, poi il Covid se l’era portato via.   … Continua a leggere

La costruzione di uno spettacolo

C’è una ricetta? Forse sì, non chiedetela a me, ma a Riccardo Pagni che conosce quali sono gli ingredienti e sa come dosarli. Io elenco quelli che mi hanno colpito di più (backstage compreso). Partirei dagli elementi di contorno che in realtà sono fondamentali: I colori (i nostri costumi che si devono a Stefania Cappanera che  ha disegnato il costume … Continua a leggere