Una mia poesia

Spread the love

Si intitola Le persiane chiuse ed è ispirata ad una canzone di Fiorella Mannoia, facciamo un gioco: qualcuno la riconosce? Ecco il testo

Le persiane chiuse
Solo, solo,
come un cane randagio che urla alla luna la sua solitudine.
Una vita in fuga,
in fuga dai pericoli del cuore,
dal mondo che fa rumore.
Non amare è l’unica via,
così ci si salva.
Nessuna terra da sognare,
nessuna lettera da spedire:
diventare trasparente, assente,
questo io voglio e aspetto, aspetto…
Aspetto che le voci della mia casa
diventino un tutt’uno con la mia.
aspetto che l’orologio del mio tempo
rallenti
Aspetto che il mio dolore, alla fine,
si plachi. Il mio dolore…
Io non l’ho mai amato.

1 pensiero su “Una mia poesia

I commenti sono chiusi.