Ircocervi

Spread the love

GLI IRCOCERVI

“Il 22 febbraio 1987, Eco pubblica su L’Espresso una prima serie di ircocervi, una sorta di parole-valigia prodotte dalla fusione di due nomi famosi ai quali viene accompagnata una definizione del nuovo personaggio. Il termine «ircocervo» designa un mostro mitologico, metà caprone (irco) e metà cervo. La regola del gioco impone di fondere insieme il nome di due personaggi noti, in modo che al nuovo personaggio si possa assegniare un’opera inedita che ricordi tuttavia alcune caratteristiche dei due personaggi originari.
Ecco alcuni esempi di ircocervi: anche nel blog segnalato da Stefano Bartezzaghi: Piove sul bugnato.

Agatha Cristo                 Dodici piccoli apostoli
Billy Wilde                    
A qualcuno piace Ernesto
Cesare Pavesi               
Biscotti dei paesi tuoi
Fred Asterix                   De ballo gallico
Gustave Flaubrecht        
Madame Courage         Madre Courage per Brecht”

Così si legge in La Biblioteca Oplepiana, Zanichelli, 2005, pag 21-28

Possiamo dire che è sorta di sciarada rivisitata, anche un po’ crittografata, chi si fa avanti?

Lascia un commento